Alla fine del panel del Comic-Con di San Diego dedicato alla decima stagione di The Walking Dead, che abbiamo seguito in live blogging direttamente dall’interno della Sala H, è stato annunciato che la Universal Pictures porterà in sala un film dedicato alla serie (qui il teaser).

Quando l’anno scorso è stato annunciato l’addio di Andrew Lincoln alla serie, era stato anche annunciato che l’attore sarebbe tornato nei panni di Rick Grimes in una serie di film ambientati nello stesso universo che inizialmente parevano destinati al piccolo schermo.

Il Presidente e CEO della AMC Josh Sapan, durante una conferenza sull’andamento finanziario dell’azienda, ha reso noto che il retroscena “distributivo” di questo primo film di questa potenziale Trilogia è stato al centro di una vera e propria “guerra fra studios” che volevano accaparrarsi la possibilità di portarlo nei cinema (o in streaming).

Il dirigente, purtroppo, non ha fatto nomi limitandosi a dire che:

C’era interesse fra svariate realtà. La Universal non era la sola interessata alla cosa, ma è una rappresentazione e un’attestazione della forza di questo franchise.

Durante il Comic-Con Norman Reedus – intervistato da IGN – ha alluso ai suoi desideri, ovvero a un incontro tra Daryl e Rick Grimes (Andrew Lincoln), che ha abbandonato la serie:

Se c’è anche una sola possibilità, credo debba succedere senza alcun dubbio. È la storia di una famiglia, perciò sarebbe dura non avere quella famiglia in questa storia, capite cosa intendo?

Anche il collega Jeffrey Dean Morgan, interprete di Negan, è intervenuto nella conversazione:

La speranza è che il film si collegherà a tutto ciò che abbiamo già costruito con la serie e a uno o due personaggi già noti, perché questo mondo è così grande e vesto. E si tratta di una famiglia, quindi lasciamo che rimanga tale.

The Walking Dead, la scheda della serie tv!

Consigliati dalla redazione