Con Unbreakable, M. Night Shyamalan si è confrontato con i cinecomic quando ancora questi non erano uno degli ingranaggi più redditizi dell’industria cinematografica e i Marvel Studios non dominavano Hollywood.

Ora, in un’intervista pubblicata da Phawker, interrogato su cosa farebbe se la Marvel gli chiedesse di dirigere un film il regista svela di aver partecipato a un paio di riunioni per discutere di progetti non specificati che poi non si sono concretizzati:

Abbiamo parlato un paio di volte. Tutto bene. Adoro quello che fanno, sono davvero fantastici.

Una grande ammirazione, quella di Shyamalan, non a caso il suo cinecomic preferito è proprio quello che ha dato il via all’Universo Cinematografico Marvel:

Il primo Iron Man era eccellente, eccellente. Ricordo di aver incontrato Jon Favreau a una festa una volta, e di essere andato da lui apposta per dirgli: credo che tu abbia fatto qualcosa di davvero, davvero intelligente. Questo umorismo molto concreto, e il modo in cui Robert Downey Jr. ci ha messo del suo… Ovviamente poi quell’umorismo è diventato un marchio di fabbrica della Marvel, ma all’epoca rimasi veramente sorpreso perché era un umorismo inedito.

Cosa ne pensate? Vorreste vedere un film Marvel diretto da Shyamalan? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione