Michelle Rodriguez ha voluto prendere le distanze dalle recenti dichiarazioni di Chris Morgan a proposito della “giustizia per Han” nella serie di film di Fast & Furious, come si può notare nel suo ultimo post su Twitter, ma andiamo con ordine.

In Fast & Furious 6 Han (interpretato da Sung Kang) viene ucciso per mano di Deckard Shaw. Il personaggio interpretato da Jason Statham è protagonista dello spin-off Fast & Furious: Hobbs & Shaw (da domani nei cinema italiani), ma i fan non hanno gradito il fatto che Han non sia stato menzionato nel film e hanno perciò lanciato online l’hashtag “Justice for Han” per chiedere giustizia per il personaggio deceduto.

Parlando con Entertainment Weekly lo sceneggiatore Chris Morgan ha alluso alla questione, rivelando che giustizia, effettivamente, ci sarà:

Apprezzo il “Justice for Han”. Sung Kang è un grande amico e Han è un personaggio che adoro. Direi che la storia di Deckard Shaw sarà una delle più interessanti e gratificanti tra quelle della serie. Han merita giustizia. È qualcosa di cui abbiamo discusso a lungo e a cui vogliamo dare la giusta importanza. Penso che il pubblico ne rimarrà soddisfatto, e deve sapere che arriverà.

C’è una battuta in Hobbs & Shaw proprio nel primo scontro nelle Samoa in cui Shaw si rivolge alla sorella dicendo: “Ci sono cose che ho fatto per le quali devo fare ammenda”. Quella frase è stata scritta e inserita appositamente per far sapere a tutti che sta parlando di Han – è nella sua mente. È una cosa che lo distrugge e alla fine dovrà farne i conti.

Michelle Rodriguez, come dicevamo, ha però preferito specificare che Chris Morgan non ha nulla a che fare con la “storia principale” di Fast & Furious e perciò non è al corrente di ciò che farà in proposito (e se lo farà) il nono capitolo.

Per la cronaca, lavoro a questi film sin dall’inizio e ci sono stata ben prima che arrivasse Chris Morgan. Non ha nulla a che fare con il punto in cui si trova la storia e verso cui è diretta.

Insomma, nonostante sia accreditato nella sceneggiatura di Fast & Furious 9, Morgan non è stato coinvolto nella lavorazione del nono capitolo. La sensazione è che continuerà a dedicarsi allo sviluppo degli spin-off che per il momento sembrano “separati”: Dwayne Johnson e Jason Statham non sono stati coinvolti nelle riprese del nuovo capitolo della saga.

 

 

Fast & Furious 9 con Vin Diesel, Michelle Rodriguez, Nathalie Emmanuel, Charline Theron, Helen Mirren, Tyrese Gibson, Ludacrism Finn Cole, Anna Sawai, Vinnie Bennett e Jordana Brewster uscirà il 22 maggio 2020.

 

Consigliati dalla redazione