Non sarà Bill Pope a dirigere la fotografia di Matrix 4: l’atteso nuovo film della saga appena annunciato dalla Warner Bros dovrebbe però contare sulla maestria di John Toll, in trattative per lavorare alla pellicola di Lana Wachowski.

Pope, che ha diretto la fotografia della trilogia originale e delle sequenze in live action del videogioco Enter the Matrix, verrà quindi rimpiazzato da un altro grandissimo professionista, vincitore dell’Oscar per Vento di Passioni e Braveheart. Toll ha inoltre lavorato a film come La Sottile Linea Rossa (per il quale è stato nominato all’Oscar), Gone Baby Gone, Tropic Thunder, Iron Man 3, e insieme a Lana e Lilly Wachowski in Cloud Atlas e Jupiter Ascending.

Il film è stato scritto da Lana Wachowski insieme a Aleksander Hemon e David Mitchell (autore di Cloud Atlas) e verrà da lei diretto. Non sappiamo ancora quando uscirà, ma le riprese dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2020. Si dice che buona parte del cast della trilogia tornerà, quel che è certo è che ci saranno Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss.

 

Fonte: The Hollywood Reporter

Consigliati dalla redazione