In IT: Capitolo Due, a quanto pare, sarà presente una scena molto importante del romanzo di Stephen King.

La scena in questione è quella in cui un ragazzo di nome Adrian Mellon viene bullizzato da un gruppo di bigotti e gettato nel fiume da un ponte, il tutto sotto gli occhi del compagno. Il ragazzo viene poi ucciso e divorato da Pennywise.

Nella miniserie del 1990 il passaggio non è presente, ma Andy Muschietti ha ribadito a Entertainment Weekly che la scena farà parte di IT: Capitolo Due, Adrian sarà interpretato da Xavier Dolan: “L’impatto di quell’evento nella mia mente è sempre stato molto profondo”, ha dichiarato Muschietti, facendo riferimento al fatto reale che ispirò King per quella sequenza, ovvero l’omicidio di Charlie Howard, giovane omosessuale ucciso da un gruppo di adolescenti a Bangor, nel Maine nel 1984, un vero crimine d’odio:

È una delle cose che ha creato un forte impatto su Stephen King mentre stava scrivendo il romanzo. Quindi ha deciso di includerlo. Certo, i nomi sono stati modificati, ma quel pestaggio è accaduto quasi esattamente come quello descritto nel libro, e Charlie è morto nel canale in tre piedi d’acqua.

C’è un piccolo cambiamento però nell’opera di Muschietti.

Il regista ha reso asmatico anche la sua versione di Adrian, proprio come Charlie Howard nella realtà: “Era asmatico, quindi la cosa ha peggiorato la situazione. Ciò che ho aggiunto nella scena è il fatto che anche Adrian sia asmatico. Per me è sempre stata una parte essenziale della storia”.

It: Capitolo Due sarà al cinema il 5 settembre anche in IMAX

GUARDA ANCHE

A seguire la sinossi e le note di produzione:

Il male risorge a Derry quando il regista Andy Muschietti riunisce il Club dei Perdenti – giovani e adulti – con un ritorno a dove tutto ebbe inizio.

James McAvoy interpreta Bill; la nominata all’Oscar Jessica Chastain è Beverly; Bill Hader ritrae Richie; Isaiah Mustafa è Mike; Jay Ryan interpreta Ben; James Ransone è Eddie, e Bill Skarsgård interpreta il protagonista Pennywise. Andy Bean è Stanley, mentre tornano ai loro ruoli originali di membri del Club dei Perdenti Jaeden Martell nei panni di Bill; Wyatt Oleff nei panni di Stanley; Sophia Lillis nei panni di Beverly; Finn Wolfhard nei panni di Richie; Jeremy Ray Taylor in quelli di Ben; Chosen Jacobs in quelli di Mike, e Jack Dylan Grazer è nuovamente Eddie.

Muschietti dirige il film da una sceneggiatura di Gary Dauberman (“IT”, “Annabelle: Creation”) basata sul romanzo ‘IT’ di Stephen King. Barbara Muschietti, Dan Lin e Roy Lee sono i produttori del film. Marty Ewing, Seth Grahame-Smith e David Katzenberg ne sono i produttori esecutivi. Il team creativo che ha lavorato dietro le quinte include il direttore della fotografia Checco Varese (“The 33”), lo scenografo vincitore dell’ Oscar Paul D. Austerberry (“La forma dell’acqua”), il montatore Jason Ballantine (“IT”, “Mad Max : Fury Road “), e il costumista nominato all’Oscar Luis Sequeira (“La forma dell’acqua”, “Mama”).

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!