Giusto qualche ora fa, la Lucasfilm ha diffuso online la preview speciale di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker proposta, inizialmente, alla D23 Expo.

Risale invece a qualche settimana fa il video di GQ in cui Simon Pegg parla a ruota libera dei suoi ruoli più iconici, da quelli interpretati nella Trilogia del Cornetto dell’amico Edgar Wright passando per Benji Dunn di Mission: Impossibile e Ogden Morrow in Ready Player One.

Nel video, che trovate qua, la star inglese parla anche di Unkar Plutt, il personaggio interpretato in Star Wars: Il Risveglio della Forza, ironizzando anche circa un suo possibile ritorno nel nono capitolo della saga.

Interpreto Unkar Plutt che è essenzialmente un mercante di rottami. Unkar è stato un ruolo interessante per me, perché l’ho interpretato indossando una tuta di grasso sintetico, una maschera di silicone con altre caratteristiche aggiunte con la CG. È stata tosta perché ho girato nel deserto di Abu Dhabi e c’erano circa 50 gradi e poi a Pinewood in un teatro di posta dove c’era una temperatura simile perché eravamo in studio. È stato grandioso interpretare una parte così importante dell’universo di Star Wars. E spero di non spoilerare nulla nel momento in cui vi dico che Unkar Plutt nell’Episodio 9, diventerà un personaggio importantissimo. In realtà lui è la Forza e in quanto tale è più importante di tutti gli altri. In particolare di Han Solo… o Luke Skywalker.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

CORRELATI CON STAR WARS: L’ASCESA DI SKYWALKER:

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film uscirà a dicembre 2019. Alla produzione Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre alla produzione esecutiva vi saranno Callum Greene e Jason McGatlin. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (VFX), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Consigliati dalla redazione