Anthony e Joe Russo, i registi di Avengers: Endgame, hanno rilasciato una nuova intervista al The Daily Beast in cui hanno ribadito un “sentimento” già esternato da molti: Robert Downey Jr. meriterebbe un Oscar per la sua performance nei panni di Tony Stark.

Joe Russo spiega:

Non facciamo film con l’idea di partecipare all’Award Season. Ma sì, realizzare questo progetto è stato oltremodo difficile. Abbiamo girato contemporaneamente i due film più costosi mai prodotti. E voglio prendere una posizione su una questione ben precisa, quella riguardante Robert. Non so se ci sia mai stata, nella storia del cinema, una reazione globale del pubblico paragonabile a quella che c’è stata per quello che lui ha fatto in questo film. C’è stata gente che piangeva nei cinema, che iperventilava. Tutto questo significa una cosa ben precisa, ovvero che si tratta di una prova d’attore incredibilmente profonda, altrimenti non arrivi a toccare le persone in questa maniera in ogni angolo del globo. Non avevamo mai assistito a qualcosa del genere e se non è da Oscar una roba come questa allora non so cos’altro lo sia.

Cosa ne pensate? Robert Downey Jr. si merita una statuetta dorata alla prossima Notte degli Oscar? Ditecelo, come al solito, nei commenti!

CORRELATO CON AVENGERS: ENDGAME

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Consigliati dalla redazione