Il nuovo film di Batman diretto da Matt Reeves, in sviluppo ormai da parecchio tempo, è ancora avvolto nel mistero: per ora sappiamo solo che ci mostrerà un Bruce Wayne più giovane di quello interpretato da Ben Affleck, che avrà il volto di Robert Pattinson. Kevin Smith sa qualche informazione più di noi, e l’ha rivelata durante il podcast FatMan Beyond: secondo fonti da lui citate, il Batman di Matt Reeves sarà ispirato alla storyline Il Lungo Halloween. “Onestamente, l’ho sentito dire,” spiega Smith, “e l’ho sentito dire da una buona fonte.”

Scritta da Jeph Loeb (grande fumettista e attuale vicepresidente esecutivo di Marvel Television) e disegnata da Tim Sale, la saga de Il Lungo Halloween è stata pubblicata in tredici numeri tra il 1996 e il 1997 ed è ambientata durante il primo anno di attività di Batman (cosa che coinciderebbe con il desiderio di Reeves di raccontare questa fase della vita del Cavaliere Oscuro, con un Batman più detective che eroe d’azione). Nella storia si raccontano le indagini sul misterioso assassino Festa ma anche la nascita di Due Facce. Ovviamente non è detto che si tratti di un adattamento pedissequo, anzi, visto che le origini di Due Facce sono state già raccontate nel Cavaliere Oscuro di Nolan.

Tempo fa, Reeves aveva spiegato che il suo film sarà “molto incentrato sul punto di vista di Batman, una storia noir che poggia proprio sulle sue spalle […] e racconterà, come nei fumetti, le gesta del più grande detective del mondo.”

The Batman con Robert Pattinson uscirà il 21 giugno 2021: le riprese potrebbero partire tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020. A produrre la pellicola vi sarà Dylan Clark (produttore della trilogia del Pianeta delle Scimmie).

Fonte: CB