Le riprese di A Quiet Place 2 erano cominciate a metà luglio ed era stato lo stesso John Krasinski ad annunciare la cosa tramite i suoi social.

Ed è ancora lui a informarci circa la fine della lavorazione della pellicola con una foto pubblicata su Instagram.

 

La trama del film, naturalmente, non è ancora nota.

Nel mese di giugno Brian Tyree Henry, neo-ingresso nel cast, spiegava:

Credo che riceveremo qualche risposta sulle origini e sul come sia accaduta tutta questa faccenda. Penso che le persone vogliano saperlo. Anche se penso che, più che altro, si vedrà un altro lato della storia… un po’ più dell’umanità che è sopravvissuta.

Parole che facevano sostanzialmente eco a quelle di Krasinski che, a dicembre dello scorso anno, illustrava così la sua idea circa il sequel:

Ho avuto un’idea che è diventata ancora più grande. La maggior parte dei sequel riguarda un cattivo o un eroe che torna, e perciò devi costruire questo mondo attorno all’idea che hai dell’eroe o del cattivo. Credo che sia il motivo per cui molti seguiti sono sbagliati, perché per quanto tu possa amare l’eroe o la nemesi, tutto è fabbricato solo in funzione del protagonista.

Con A Quiet Place 2 abbiamo giù un mondo. Perciò è il mondo ad essere esplorato, è l’idea è che il resto di quel mondo stia attraversando lo stesso tipo di esperienza. Ci sono altre persone che devono sopravvivere allo stesso modo? L’idea è di vivere le stesse circostanze, ma in maniera diversa ovviamente. Abbiamo esplorato la cosa intimamente per un breve periodo di tempo, perciò cosa succede adesso?

Nel cast del film, ancora una volta scritto e diretto da Krasinski, troveremo di nuovo Emily Blunt, Millicent Simmonds e Noah Jupe, di ritorno nei panni dei protagonisti. Tra i nuovi ingressi Cillian Murphy, Djmon Hounsou e Brian Tyree Henry.

Il primo film, con un budget di 17 milioni, ha incassato tutto il mondo ben 340,9 milioni di dollari. Il secondo sarà nei cinema il 15 maggio 2020.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione