Mamma ho Perso l’Aereo, come è emerso la scorsa estate, è destinato a rivivere per Disney+.

Tamite la controllata 20th Century Fox, la Disney ha infatti intenzione di proseguire o ravvivare alcune note proprietà intellettuali come quella di Home Alone (questo il titolo originale) per una “nuova generazione di spettatori“.

Oggi apprendiamo nuovi dettagli sul progetto grazie a una notizia esclusiva dell’Observer.

Stando al sito, il nuovo film seguirà due coniugi che devono fare i conti con un ragazzino che ha rubato qualcosa dalla loro casa. Il piccolo si chiama Max ed è descritto in questi termini:

Max è un bambino di nove anni energico e con un lato dispettoso. Dimostra più dei suoi anni e riesce facilmente a chiacchierare con gli adulti – oltre a essere particolarmente abile a trovare il modo di farli innervosire. Dimostra anche una certa innocenza e buon cuore come il protagonista del film originale.

Come già riportato da Collider, lo studio sarebbe alla ricerca di un nome grosso per la parte della moglie. Qualche settimana fa si parlava di Melissa McCarthy, ma il sito precisava che lo studio non aveva ancora preso una decisione sulla direzione del progetto.

Dan Mazer (Who Is America?) è in trattative per dirigere il film su uno script di Mikey Day e Streeter Seidel. Le riprese dovrebbero partire a febbraio 2020.