Al Comic-Con di San Diego abbiamo scoperto che sarebbe stato Simu Liu a interpretare il protagonista di Shang-Chi and the Legends of the Ten Rings.

Oggi dall’Hollywood Reporter apprendiamo un dettaglio sull’attore fino a pochi mesi fa noto soprattutto per la sa partecipazione alla serie tv Kim’s Convenience. Stando al giornale, Liu ha appena siglato un accordo per essere rappresentato dalla Creative Artists Agency, una delle agenzie più rinomate negli Stati Uniti.

Si tratta del primo agente di Liu, il che significa che l’attore ha ottenuto il ruolo nel film Marvel senza alcuna forma di pressione da parte della CCA o di altre compagnie. I manager dell’attore continueranno a essere Chris Lee e Kyle Pak della Authentic e il legale Shelby Weiser della Sloane Offer.

 

Il film Shang-Chi and the Legends of the Ten Rings uscirà il 12 febbraio 2021. Le riprese si terranno l’anno prossimo in Australia assieme a quelle di Thor: Love and Thunder.

Tony Leuing interpreterà il Mandarino mentre Simu Liu interpreterà il protagonista Shang-Chi. Nel cast anche Awkwafina.

La pellicola sul personaggio creato nel 1973 da Steve Englehart (testi) e Jim Starlin (disegni) verrà diretta da Destin Daniel Cretton (Il castello di vetro) su uno script di Dave Callaham (Wonder Woman 1984, Spider-Man: Un Nuovo Universo).