Ralph Fiennes ha di recente parlato al Comic-Con di New York con CB del suo ultimo film, The King’s Man – Le origini, ma anche di Voldemort.

Parlando della possibilità di dover passare il testimone a un altro attore che interpreti Tom Riddle, magari in un eventuale film di Harry Potter e la maledizione dell’erede, l’attore ha prima di tutto ammesso i suoi dubbi su un eventuale nuovo romanzo di J.K. Rowling.

Non credo succederà” ha commentato. “Credo che J.K. Rowling… la mia sensazione è che lei sia a posto così, e adesso comunque sta sviluppando [il franchise] con quegli altri film“.

L’attore si riferisce naturalmente alla saga di Animali Fantastici, partita come uno spin-off di Harry Potter e poi diventata un prequel della storia che conosciamo.

Fiennes comunque ha ammesso di non esserne del tutto sicuro:

Non lo so. Chi può dirlo? Nulla è mai certo.

Quel ch è certo è che, qualora dovesse succedere, rinunciare al ruolo del Signore Oscuro sarà dura:

Sarò molto possessivo su Voldemort però. Non voglio che qualcun altro interpreti Voldemort.

Dopo la fine della saga, la storia di Harry Potter è stata “riesumata” da un capitolo teatrale, Harry Potter e la maledizione dell’erede. Sebbene si sia vociferato a più riprese della possibilità che la Warner Bros. decida di farne un adattamento cinematografico, lo studio ha confermato – almeno per il momento – di non averne intenzione.

Vi è piaciuto Ralph Fiennes nei panni di Voldemort nei film di Harry Potter? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione