In Star Wars: L’Ascesa di Skywalker vedremo nuovamente insieme i personaggi della nuova trilogia che nel capitolo precedente si erano momentaneamente separati, tra cui Rey, Poe Dameron e Finn. In relazione a questi due ultimi personaggi, interpretati da Oscar Isaac e John Boyega, i fan hanno sempre cercato di vedere oltre la loro amicizia, creando una relazione monto più intima nelle loro menti.

In tal senso un fan ha condiviso in rete una nuova immagine promozionale del lungometraggio in cui appaiono i tre personaggi sopracitati. Finn e Poe però sono in secondo piano, parzialmente coperti da Rey. L’utente ha quindi ipotizzato che i due personaggi maschili (in virtù della “ship”) si potrebbero benissimo tenere per mano dietro la figura di Rey.

John Boyega ha trovato il tweet e ha risposto ironicamente: “Caspita. Come facevi a saperlo?”. Lo potete vedere qua sotto

 

 

Star Wars: l’Ascesa di Skywalker, John Boyega fa chiarezza sull’arrivo del nuovo trailer

LEGGI ANCHE

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film uscirà a dicembre 2019. Alla produzione Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre alla produzione esecutiva vi saranno Callum Greene e Jason McGatlin. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (VFX), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

FONTE: ScreenRant

Consigliati dalla redazione