È durante un panel all’Austin Film Fest che lo sceneggiatore Lawrence Kasdan conferma di aver concluso definitivamente il suo lavoro nel mondo di Star Wars. L’autore delle sceneggiature di L’Impero Colpisce Ancora, Il Ritorno dello Jedi, Il Risveglio della Forza e Solo: a Star Wars Story (quest’ultima insieme a suo figlio Jonathan), oltre che di film come I Predatori dell’Arca Perduta, Il Grande Freddo, Silverado e Guardia del Corpo, ha deciso di lasciare definitivamente la saga in mano alle nuove generazioni.

A quanto pare, dopo Solo la Lucasfilm voleva continuare a coinvolgerlo nello sviluppo del franchise, arrivando a inviare appositamente una persona a casa sua per consegnargli uno script di un nuovo progetto… che però Kasdan si è rifiutato di guardare:

Non ho mai voluto incontrare quel povero messaggero che mi avevano inviato! Gli ho detto: “Non posso prendere il pacco.” Non volevo sedermi e leggere il film di Star Wars di qualcun altro. Semplicemente, non mi interessa più Star Wars.

Attenzione, non pensate nemmeno per un secondo che io non sappia quanto sono fortunato a ricevere script di Star Wars e a poter dire “No, non lo accetto”. Ho una posizione davvero privilegiata, e non lo do per scontato.

Senza entrare troppo nel dettaglio, Kasdan ha spiegato di aver apprezzato molto il lavoro fatto con suo figlio Jon sullo script di Solo: a Star Wars Story, e che poi la Lucasfilm e la Disney hanno contribuito a far sì che il film non ottenesse il successo sperato:

È stato lo studio a far saltare tutto. Ma non è inusuale.

Kasdan aveva già chiuso con la saga da anni quando venne contattato dalla Lucasfilm (prima dell’annuncio della vendita alla Disney) per pensare a una nuova serie di film di Star Wars. All’epoca disse inizialmente di no, poi venne convinto da George Lucas a pensare a un film su Han Solo, e alla fine contribuì anche a scrivere Il Risveglio della Forza con JJ Abrams.

Attualmente Kasdan sta lavorando a un nuovo film da lui scritto e diretto, un gangster movie intitolato November Road.

Fonte: SYFY Wire