Secondo quanto riportato da Deadline il regista Spike Lee avrebbe trovato un nuovo progetto su cui mettere le mani. Il regista si occuperà infatti dell’adattamento cinematografico di Prince of Cats, graphic novel scritta da Ron Wimberly.

Inizialmente pubblicata da Vertigo e poi dalla Image Comics l’opera è descritta come una rivisitazione hip-hop anni ’80 dell’intramontabile classico di Shakespeare Romeo e Giulietta ma visto dl punto di vista di Tebaldo, mentre lui e il clan dei Capuleti si immergono nella violenta Brooklyn.

Lee, Wimberly e Selwyn Sefyu Hinds si stanno occupando della scrittura della sceneggiatura. Janet e Kate Zucker della Zucker Productions si occuperanno della produzione del progetto insieme a Jon Silk e a Ali Mendes.

In passato come protagonista del progetto era stato indicato Lakeith Stanfield, attore visto in Scappa – Get Out e più recentemente in Sorry to Bother You e che presto vedremo in Cena con Delitto – Knives Out.

L’ultimo progetto di Lee, ricordiamo, è BlacKkKlansman, film uscito nelle nostre sale a settembre del 2018.

Meryl Streep, Spike Lee, Timothée Chalamet e Jude Law nelle nostre ultime foto dai red carpet | Venezia 76

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!