Poche ore fa vi abbiamo parlato dell’ultima campagna per lo Snyder Cut di Justice Leagueil montaggio di Zack Snyder del cinecomic DC passato poi nelle mani di Joss Whedon, che ha coinvolto anche Ben Affleck e Gal Gadot.

Adesso scopriamo altri due sostenitori: il primo è Damon Lindelof, lo sceneggiatore di Watchmen che su Instagram ha scritto: “Non sto dicendo che l’ho visto, ma SE lo avessi fatto, sosterrei inequivocabilmente l’uscita dello Snyder Cut“.

 

 

Accanto a lui anche Diane Nelson, ex presidente della DC Entertainment, che ha risposto alla richiesta di un fan di mostrare il suo sostegno al regista, pubblicando poi il suo commento:

Se Zack avesse il tempo e le risorse per finire il suo montaggio a suo piacimento e volesse mostrarlo ai fan, nulla mi renderebbe più felice. Se lo merita, non solo perché si è rivelato un grande regista, ma anche un vero gentiluomo e una persona professionale in tutti i suoi confronti con lo studio e la DC.

 

 

Justice League, ricordiamo, è uscito nelle sale il 23 novembre 2017. Zack Snyder, che ha dovuto lasciare il progetto in piena post-produzione a causa di una tragedia in famiglia, ha così passato il testimone a Joss Whedon, che ha supervisionato il film in sua vece.