Colpo di scena che farà molto piacere ai fan di Star Trek: Star Trek 4 torna in carreggiata, la Paramount ha infatti ingaggiato Noah Hawley per dirigere il film nel quale torneranno tutti i protagonisti Chris Pine (Kirk), Zachary Quinto (Spock), Zoe Saldana (Uhura) e Karl Urban (Bones).

Variety spiega che la pellicola sarà un progetto separato da quello di Quentin Tarantino e dal film ormai cancellato in cui Chris Hemsworth avrebbe dovuto tornare a indossare i panni del padre di Kirk. Dopo l’uscita di Star Trek  Beyond nel 2016, la saga cinematografica ha subito uno stallo, mentre in tv è iniziata la serie Star Trek: Discovery e ha ricevuto il via libera Star Trek: Picard. Nel frattempo a maggio di quest’anno gli attori della saga sembravano essersi allontanati, e la stessa Paramount sembrava convinta di voler perseguire altri progetti come quello di Tarantino. Tuttavia, la recente fusione di CBS e Viacom ha fatto tornare tutti i diritti della saga sotto lo stesso tetto e questo potrebbe aver convinto la Paramount ha tornare a lavorare su un quarto film del reboot avviato dieci anni fa da JJ Abrams.

Hawley ha diretto serie di successo come Fargo e Legion e recentemente ha debuttato sul grande schermo dirigendo Lucy in the Sky, con Natalie Portman.

Star Trek 4 verrà prodotto dalla Paramount insieme alla Bad Robot di JJ Abrams e la 26 Keys di Noah Hawley.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti o sul forum!

 

Consigliati dalla redazione