Comicbook.com ha avuto modo di intervistare Matt Tolmach, il produttore di Venom 2, la pellicola Sony che, per la regia di Andy Serkis, riporterà sul grande schermo l’antieroe della Marvel già interpretato da Tom Hardy nel film campione d’incassi dell’anno scorso.

Tolmach ha parlato di Andy Serkis, l’attore/regista incaricato di dare forma a questa seconda iterazione di Venom, e ha anche lasciato capire che ci sono dei “grandi piani” per l’inserimento di Spider-Man nella saga di Venom.

È un ottimo regista, ma è anche un attore che ha già interpretato dei “mostri” quindi ha una profonda comprensione di personaggi come questi. È fantastico osservarlo alle prese con Hardy perché parlano quel linguaggio che solo gli attori riescono a capire pienamente – in particolare gente come Tom Hardy – sul cosa significhi vestire i panni di un personaggio di un altra realtà come Venom. Andy Serkis è come una figura mistica e quando è in giro le persone avvertono la sua presenza. Tom lo conosceva già molto bene e, a dirla tutta, siamo entrati in contatto con lui proprio tramite Tom. Sarà speciale, c’è un’intesa fantastica fra loro.

Circa la possibilità di vedere un giorno Spider-Man insieme a Venom, il produttore non si sbilancia più di tanto, ma ammette che ci sono “grandi piani” in vista.

A metà ottobre, durante la promozione di Zombieland – Doppio Colpo, Ruben Fleischer, regista del primo Venom, aveva spiegato che l’incontro fra i due personaggi è sostanzialmente inevitabile:

È lì che è diretta la strada. Ed è quella la parte eccitante perché abbiamo dovuto cambiare le origini di Venom. Nei fumetti si è evoluto da Spider-Man, un aspetto che non abbiamo potuto toccare nel film per via degli accordi fra la Sony e i Marvel Studios. Ma credo che ora si stia andando in quella direzione e sarà davvero emozionante vederli faccia a faccia. Quanto al resto, sono lieto di aver passato il testimone ad altri e non vedo l’ora di vedere cosa combinerà Andy Serkis.

Nel cast di Venom ci saranno Tom HardyMichelle WilliamsWoody Harrelson mentre Naomie Harris è in trattative per interpretare Shriek.

Le riprese sono già partite, mentre l’uscita è fissata al 2 ottobre 2020. Il direttore della fotografia sarà Robert Richardson, premio Oscar per JFKThe Aviator e Hugo Cabret. La sceneggiatura, ricordiamo, è stata scritta da Kelly Marcel con il contributo di Tom Hardy.

Nonostante l’apprezzamento critico disastroso, il primo Venom è riuscito a incassare ben 856 milioni di dollari al botteghino mondiale a fronte di un budget di circa 100 (escluse le spese di promozione).

Cosa ne pensate? Si sarà trattato davvero di una foto pubblicata in maniera troppo avventata o si tratta di una mossa studiata a tavolino per far parlare del film? Come sempre potete dire la vostra tramite lo spazio dei commenti in calce al nostro articolo!