Durante un’ospitata per il podcast ReelBlend, Rian Johnson è tornato a parlare di un argomento che ha più volte affrontato in passato, ovvero dei sistematici attacchi e delle aggressioni (spesso molto colorite) che ha dovuto e che continua a subire sin dall’uscita di Star Wars: Gli ultimi Jedi.

Il regista ha ammesso di essere grato per quello che ha dovuto subire:

Devo dire che è interessante. Negli ultimi due anni ho trovato molto utile dover fare i conti con tutto questo. Prima di Gli ultimi Jedi non avevo mai ricevuto commenti di odio nei miei confronti. Se avessi ricevuto un solo tweet negativo sarei andato ne panico. Avrei pensato: “Oddio, non piaccio a qualcuno. Devo risolvere!”. La verità è che ne sono davvero grato. Perché allora la mia autostima dipendeva dall’idea che online dovessi piacere a tutti, e invece questa esperienza mi ha fatto staccare da tutto.

Ha poi aggiunto:

E poi mi ha fornito una visione più realistica del sistema dei social network: ci sono interazioni sincere e fantastiche continuamente in corso. Le cose brutte, gli attacchi sistematici, l’abuso visto come un gioco a cui si dedicano alcuni… quando ne vedi abbastanza scopri che seguono uno schema, e così iniziano a diventare noiosi. Non mi fa scalfisce più come prima e non credo che sia dovuto a una corazza. Ho soltanto capito come vanno le cose, ovvero che si tratta di una conseguenza del sistema sociale di Twitter. Ci sarà sempre qualcuno che avrà questo come hobby, in sostanza. In generale, quindi, l’esperienza mi ha fatto aprire gli occhi sui social network in modo tale da vederli e usarli in modo più salutare.

Leggi anche su Star Wars: gli ultimi Jedi

Nel cast tornano Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie, Kelly Marie Tran, Laura Dern e Benicio Del Toro.

Trovate tutte le informazioni sul film, con gli aggiornamenti e le novità, nella scheda.

Scritto e diretto da Rian Johnson, Star Wars: Gli Ultimi Jedi è prodotto da Ram Bergman e Kathleen Kennedy, è uscito il 15 dicembre 2017, il 13 in Italia.

Cosa ne pensate del nuovo easter egg sul film di Johnson? Ditecelo nei commenti!

Fonte