Negli scorsi mesi il regista e fumettista Todd McFarlane aveva rivelato che al sceneggiatura del nuovo adattamento di Spawn aveva subito una fase di riscrittura. Ora lo stesso McFarlane ha rivelato a ComicBook.com che lo script del progetto è passato nelle mani di un altro regista e sceneggiatore incaricato appositamente per revisionare l’opera:

In questo momento la sceneggiatura sta per essere revisionata da un altro sceneggiatore-regista a cui l’abbiamo consegnata. Dovrebbe finire il lavoro tra qualche settimana, in seguito andremo un po avanti e indietro discutendone e poi andremo a Hollywood per avere un sì o un no.

McFarlane ha anche chiarito una questione sul progetto:

Ad ogni modo il film arriverà. Non si tratta di “se arriverà”, ma “quando”.

Al progetto, ricordiamo, sta lavorando anche la Blumhouse Productions.

Spawn: Todd McFarlane sta modificando alcuni aspetti della sceneggiatura

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Del cast del progetto, ricordiamo, fanno per ora parte Jamie Foxx  e Jeremy Renner.

McFarlane ha scritto la sceneggiatura e si occuperà della regia del film, che punterà a un rating R e avrà un budget intorno ai 10-12 milioni di dollari (in linea con l’approccio Blumhouse).

Pubblicato per la prima volta nel 1992, Spawn è uno degli antieroi più dark dei fumetti, ed è in grado di teletrasportarsi e cambiare forma. Nel 1997 Michael Jai White lo ha interpretato al cinema, mentre il personaggio è stato anche protagonista di una serie tv animata sulla HBO.

FONTE: CB