È Variety a pubblicare un’interessante indiscrezione sul LEGO Group e le trattative che sarebbero in corso fra la multinazionale danese e la Universal.

Secondo il magazine, sarebbe proprio la major citata che potrebbe “ereditare” dalla Warner Bros i diritti di sfruttamento cinematografico del popolarissimo brand. Lo scopo sarebbe quello di sviluppare una nuova serie di progetti per il grande schermo che ritroverebbero Dan Lin in veste di produttore. Lin, lo ricordiamo, si è occupato dei vari film LEGO realizzati dalla Warner e potrà comunque lavorare con la Universal nonostante l’accordo a lungo termine in essere con la realtà concorrente.

Fra le idee accarezzate dalla Universal ci sarebbe anche quella di una rivisitazione in chiave “mattoncino” della sua libreria di contenuti.

La notizia non è stata commentata né dallo studio né dalla società danese, nonostante le richieste di delucidazioni fatte dalla testata.

I film prodotti dalla Warner sono cominciati col trionfo critico e commerciale di The LEGO Movie, capace di incassare ben 468 milioni di dollari in tutto il mondo, un successo confermato anche dallo spin off dedicato a Batman (311 milioni worldwide) per poi scemare con LEGO Ninjago (123 milioni) e il secondo LEGO Movie (191).

Vi terremo chiaramente aggiornati circa l’evoluzione della situazione.

The LEGO Movie 2, la sinossi:

“The LEGO® Movie 2 – Una Nuova Avventura”, l’attesissimo sequel del film apprezzato dalla critica e campione di incassi, riunisce gli eroi di Bricksburg in una nuova avventura d’azione per salvare la loro amata città. Dopo cinque anni di vita meravigliosa, ora gli abitanti della cittadina devono affrontare una nuova e gigantesca minaccia: i DUPLO®, degli invasori venuti dallo spazio, che distruggono tutto più velocemente di quanto si possa ricostruire. La battaglia per sconfiggerli e riportare l’armonia nell’universo condurrà Emmet, Lucy, Batman e i loro amici in mondi lontani e inesplorati, tra cui una strana galassia in cui tutto è un musical. Saranno messi alla prova il loro coraggio, la creatività e le abilità dei MastriCostruttori, e si scoprirà quanto siano davvero speciali.

Il cast vocale originale è lo stesso del primo film, con Chris Pratt nei panni di Emmet, Elizabeth Banks in quelli di Lucy (aka Wyldstyle), Will Arnett nei panni di LEGO Batman, Nick Offerman nel ruolo di Metal Beard, Alison Brie in quello di Unikitty e Charlie Day nel ruolo di Benny. A loro si aggiungono Tiffany Haddish, Stephanie Beatriz e Arturo Castro, rispettivamente i nuovi personaggi Queen WatevraWa’ Nabi, Sweet Mayhem e Ice Cream Cone.

“The LEGO® Movie 2 – Una Nuova Avventura” è diretto da Mike Mitchell (“Shrek e vissero felici e contenti”, “Trolls”, “Sky High – Scuola di superpoteri”), e prodotto da Dan Lin, Phil Lord, Christopher Miller e Roy Lee, la squadra creativa della saga LEGO che ha debuttato nel 2014 con “The LEGO Movie”. La sceneggiatura è di Phil Lord, Christopher Miller e Matthew Fogel, da una storia di Phil Lord e Christopher Miller, basata sui mattoncini gioco LEGO.The LEGO Movie 2 uscirà l’8 febbraio 2019 in tutto il mondo.