Come da tradizione, per introdurre Tenet al pubblico di tutto il mondo Christopher Nolan non ha realizzato solo un primo trailer, ma anche un prologo che viene proiettato proprio in questi giorni nei cinema IMAX di tutto il mondo insieme a Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, prologo di cui vi proponiamo la descrizione.

Essendo il trailer decisamente misterioso, questa sequenza dovrebbe contribuire a gettare un po’ di luce sul film di Nolan:

Siamo in un teatro Ucraino (girato in Estonia): sta per iniziare un concerto di musica classica, le persone prendono posto e i musicisti accordano i loro strumenti. Fuori dal teatro c’è un furgoncino, qualcuno ascolta la radio della polizia. Dentro a una stanza VIP, nel teatro, vediamo un americano e un importante generale ucraino. Non appena il direttore alza la bacchetta per iniziare il concerto, un gruppo di terroristi fa irruzione e inizia a prendere ostaggi.

Le forze speciali ucraine iniziano ad arrivare, sentiamo esclamare “svegliate gli americani”, immaginiamo si tratti di un’unità speciale di anti-terrorismo. Nel furgone, John David Washington e altri tre si preparano: per confondersi con le forze speciali ucraine piazzano un distintivo “KODR” sul loro braccio e si mescolano con gli altri.

Le forze speciali iniettano un gas nel teatro facendo svenire gli ostaggi; i terroristi indossano subito delle maschere anti gas. Nella stanza VIP, il generale ucraino tira fuori la pistola. Mentre gli agenti fanno irruzione e iniziano uno scontro a fuoco con i terroristi, gli “americani” si dividono in cerca della stanza VIP. John David Washington trova la stanza, disarma l’ucraino e dice all’americano che è stato compromesso e che deve andarsene, vivo o morto: l’intera operazione serve a confondere le acque per farlo svanire. Saltano insieme dalla stanza VIP nella sala da concerto, l’americano si mescola con il pubblico svenuto mentre Washington scopre che i terroristi stanno piazzando delle cariche esplosive in mezzo ai civili. Un agente si rende conto che Washington è un infiltrato e gli punta la pistola alla testa, ma viene ucciso da un altro del gruppo degli americani.

L’americano viene portato all’uscita da Washington e il collega, che si scambia vestiti con lui e torna insieme a Washington nella sala per recuperare le bombe. Ma improvvisamente compare un agente che gli punta la pistola alla testa, a questo punto succede qualcosa di molto strano: vediamo un foro sul pavimento, dal quale esce un proiettile che si dirige verso l’agente, il quale cade a terra. Dietro di lui vediamo un altro soldato con il casco nero: il misterioso “salvatore” se ne va.

Washington e il resto del team lanciano le bombe nell’area VIP, che salta in aria mentre fuggono. Tornati nel furgoncino, iniziano a guidare, ma scoprono che quella che hanno salvato non è la persona giusta.

Il prologo dovrebbe essere composto da scene all’inizio del film (Washington non è ancora in grado di “manipolare il tempo” come invece sembra fare nel trailer), e l’impressione è che alcuni elementi siano stati tagliati per evitare di lasciare intuire troppo della trama. Molte sono le ipotesi che si possono fare, una di queste è che il soldato che salva Washington sia Robert Pattinson o la persona che nel trailer esclama “Benvenuto nell’aldilà”.

Tenet: il film di Christopher Nolan nei cinema dal 17 luglio 2020

Nel cast della pellicola, scritta e diretta da Nolan e della quale non sappiamo nulla a livello di trama, oltre a Washington e Pattinson vi saranno Elizabeth Debicki, Aaron Taylor-Johnson, Michael Caine, Kenneth Branaghm, Clémence Poésy, Himesh Patel e Dimple Kapadia.

Alla fotografia vi sarà Hoyte van Hoytema, mentre Ludwig Göransson si occuperà delle musiche. L’uscita è prevista per il 17 luglio 2020.

Cosa ne pensate? Curiosi di vedere Tenet il nuovo film di Christopher Nolan?

 

Fonte: Reddit