Kelly Marie Tran come noto si è trovata, suo malgrado, sulla graticola del fandom tossico di Star Wars e il suo personaggio Rose Tico, nonostante l’ovazione tributatale alla Star Wars Celebration di Chicago, notevolmente ridimensionato.

In un lungo profilo dedicatole dall’Hollywood Reporter, l’attrice è tornata a parlare della sua esperienza con Star Wars: Gli Ultimi Jedi, specie in riferimento alla scena ambientata a Canto Bay e al lavoro col regista Rian Johnson che definisce un genio.

Sulla scena che ci ha mostrato un lato dell’universo di Guerre Stellari con cui non avevamo mai fatto i conti, ovvero quello dei signori della guerra che si arricchiscono con i vari conflitti in corso, e sul regista della pellicola spiega:

Per me quell’intero passaggio che mostra tutte queste persone che traggono profitto dalla sofferenza e dall’oppressione di altri individui è particolarmente importante specie alla luce di quello che stiamo vivendo attualmente. E come hai detto tu stesso era qualcosa che non avevamo mai avuto modo di vedere prima in Star Wars, per questo trovo che si tratti di un momento davvero bello. Rian Johnson è un genio.

Su Star Wars: Gli Ultimi Jedi leggi anche:

Nel cast tornano Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie, Kelly Marie Tran, Laura Dern e Benicio Del Toro.

Trovate tutte le informazioni sul film, con gli aggiornamenti e le novità, nella scheda.

Scritto e diretto da Rian Johnson, Star Wars: Gli Ultimi Jedi è prodotto da Ram Bergman e Kathleen Kennedy, è uscito il 15 dicembre 2017, il 13 in Italia.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!