Per il terzo weekend consecutivo Star Wars: L’Ascesa di Skywalker domina la classifica americana al box-office incassando 33.7 milioni di dollari e salendo a 450.7 milioni di dollari complessivi. Il film di JJ Abrams, pur registrando ottimi risultati, ha frenato sensibilmente negli ultimi giorni rispetto ai suoi due predecessori: nel suo terzo weekend Gli Ultimi Jedi aveva già superato i 517 milioni di dollari, mentre Il Risveglio della Forza era già a 742 milioni. In tutto il mondo il kolossal ha incassato, finora, 918 milioni di dollari.

Seconda posizione per Jumanji: The Next Level, che incassa altri 26.5 milioni di dollari e sale così a 236.2 milioni complessivi, che diventano 610 milioni complessivi. Anche in questo caso il film rallenta rispetto a Jumanji: Benvenuti nella Giungla, che dopo un mese aveva incassato 284 milioni di dollari negli USA, tuttavia si tratta di un risultato decisamente apprezzabile.

Sale al terzo posto Piccole Donne, che incassa 13.5 milioni di dollari e arriva a ben 60 milioni complessivi (80.4 in tutto il mondo). Supera leggermente le aspettative l’esordio di The Grudge, che incassa 11.3 milioni di dollari (17.1 nel mondo) e si piazza al quarto posto. Il punteggio CinemaScore “F”, tuttavia, non sembra garantire un buon passaparola al reboot horror prodotto da Sam Raimi.

Chiude la top-five Frozen 2: Il Segreto di Arendelle, che incassa 11.3 milioni di dollari e sale così a 450 milioni complessivi negli USA e 1.32 miliardi in tutto il mondo: è ora il maggiore incasso animato di sempre a livello mondiale (senza contare l’inflazione e il fatto che, nonostante la Disney si ostini a definirlo live action, Il Re Leone è a tutti gli effetti un film animato).

Sesta posizione per Spie sotto copertura, con 10 milioni di dollari e 46 milioni complessivi, settima per Cena con delitto – Knives Out, che incassa altri 9 milioni di dollari (registrando la miglior tenuta della top-ten) e sale a 130 milioni complessivi (247 in tutto il mondo). Ottavo posto per Uncut Gems, con 7.8 milioni di dollari e 36.8 milioni complessivi, mentre rimane al nono posto Bombshell, con 4 milioni di dollari e 24.5 milioni complessivi. Scende al decimo posto Cats, con 2.6 milioni di dollari e solo 24.6 milioni complessivi (57 in tutto il mondo).

Fonte: BOM