Variety ha pubblicato un articolo dedicato alle previsioni d’incassi delle pellicole più attese del 2020 e, nella parte dedicata a Tenet, il nuovo film di Christopher Nolan, viene citato il budget (stimato) della pellicola, pari a 205 milioni di dollari, supponiamo senza considerare l’esborso monetario per la P&A visto che il sito non specifica altrimenti. P&A che, per un film del genere, potrebbe tranquillamente toccare – e superare – quota 100 milioni di dollari.

L’ultimo film del regista inglese, Dunkirk, ha avuto un budget compreso fra i 100 e i 150 milioni di dollari e un incasso worldwide di 526,9 milioni di dollari.

Variety nota che se, da una parte, l’elevato budget e la trama ancora avvolta nel mistero potrebbero essere degli elementi di preoccupazione per la Warner, il nome stesso del regista e la promozione di Tenet come evento cinematografico concepito per essere vissuto, in primis, sul grande schermo sono delle importantissime frecce per l’arco della major.

Chiaramente, se ipotizziamo una spesa di produzione e marketing congiunta di circa 300 milioni, Tenet dovrà incassare ben più di 500 milioni di dollari per raggiungere quantomeno il punto di pareggio.

Tenet: il film di Christopher Nolan nei cinema dal 17 luglio 2020

Nel cast della pellicola, scritta e diretta da Nolan e della quale non sappiamo nulla a livello di trama, oltre a Washington e Pattinson vi saranno Elizabeth Debicki, Aaron Taylor-Johnson, Michael Caine, Kenneth Branaghm, Clémence Poésy, Himesh Patel e Dimple Kapadia.

Alla fotografia vi sarà Hoyte van Hoytema, mentre Ludwig Göransson si occuperà delle musiche. L’uscita è prevista per il 17 luglio 2020.

Cosa ne pensate? Curiosi di vedere Tenet il nuovo film di Christopher Nolan?