Il prossimo film di Martin Scorsese, come noto, sarà l’adattamento cinematografico di Killers of the Flower Moon che verrà interpretato da Leonardo DiCaprio.

Ed è stata proprio la star a confermare, durante i SAG Awards, una voce che circola da svariati mesi: la presenza nel cast del film di Robert De Niro.

Anche se i due erano già apparsi insieme nel corto The Audition (sempre di Martin Scorsese), Killers of the Flower Moon sarà la seconda volta terza volta che Leonardo DiCaprio e Robert De Niro reciteranno insieme in un lungometraggio, dopo aver entrambi preso parte, nel 1993, a Voglia di Ricominciare, il film di Michael Caton-Jones basato sul romanzo autobiografico di Tobias Wolff e La Stanza di Marvin. O, se preferite, sarà la loro prima collaborazione per un lungometraggio dell’acclamato regista italo americano.

Tempo fa, in un’intervista, il direttore della fotografia

Rodrigo Prieto ha spiegato che la produzione della pellicola inizierà a marzo 2020 e proseguirà fino all’estate:

In questo momento mi sto documentando sui vari modi in cui potrei girarlo. Scorsese ed io dobbiamo ancora incontrarci: gli mostrerò varie immagini e gli proporrò alcune idee. Probabilmente avrà anche lui delle idee, ma non abbiamo ancora stabilito il tono da dare al film. Quindi, ci stiamo lavorando.

Killers of the Flowers Moon vede Leonardo DiCaprio nel cast e verrà prodotto da Imperative Entertainment e Paramount Pictures. La sceneggiatura di Eric Roth sarà tratta dal romanzo di David Grann che racconta la storia vera degli omicidi di membri della tribu Osage nell’Oklahoma degli anni venti, occorsi dopo la scoperta del petrolio nelle loro terre. Anche Robert De Niro interpreterà il serial killer William Hale.

Il film dovrebbe uscire nel 2021.

Cosa ne pensate di questo nuovo progetto targato Martin Scorsese che riunirà, finalmente, i suoi due abituali partner artistici?

Potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!