Come da tradizione, si è svolto ieri sera l’Oscars Lunch, il grande pranzo di gala organizzata questa volta alla Ray Dolby Ballroom all’Hollywood & Highland Center dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences dedicata a tutti i nominati alla 92esima edizione degli Oscar.

Più di cento candidati di quest’anno hanno partecipato alla serata, inclusi Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Taika Waititi, Florence Pugh, Bong Joon-ho, Al Pacino, Laura Dern, Robert DeNiro e tanti altri. David Rubin, presidente dell’Academy, ha inaugurato il pranzo (per la prima volta interamente a base di vegetali) rendendo omaggio a Kobe Bryant, che partecipò al pranzo due anni fa prima di vincere l’Oscar: “Era forse la persona più entusiasta nella stanza,” ha ricordato prima di chiedere un minuto di silenzio in onore del cestista scomparso.

Anche stavolta i produttori della cerimonia degli Oscar, Stephanie Allain e Lynette Howell Taylor, hanno chiesto ai nominati di non fare discorsi di ringraziamento per i premi “troppo lunghi e noiosi”, spiegando che la durata sarà ridotta a un minuto (un anno fa venne fissata una durata massima di un minuto e mezzo): “Una sola persona faccia il discorso, cercate di non portare foglietti o cellulari e non appoggiatevi al microfono”.

Numerosi, tuttavia, i nominati assenti quest’anno: Joaquin Phoenix, Martin Scorsese, Joe Pesci, Tom Hanks, Margot Robbie, Saoirse Ronan, Anthony Hopkins, Adam Driver, Scarlett Johansson, Pedro Almodovar, Antonio Banderas, John Williams ed Elton John non sono nella foto celebrativa che potete vedere qui sotto.

 

Ecco alcune foto dei presenti, da notare che Brad Pitt indossava un cartellino con il suo nome:

 

 

CORRELATI

I principali premi della guild:

La votazione finale per gli Oscar inizierà il 30 gennaio e proseguirà fino al 4 febbraio. La 92esima edizione degli Academy Awards si terrà il 9 febbraio.

Trovate tutte le notizie sugli Oscar nella nostra pagina speciale.

Potete commentare qui sotto o sul forum.