Apprendiamo oggi una curiosa novità a proposito di Galaxy’s Edge, l’area tematica dedicata a Star Wars di Disneyland Ahaheim, in California.

Inizialmente regalate ai visitatori affamati in visita in ristoranti come il Docking Bay 7, le speciali posate “spaziali” che fungono da cucchiaio e forchetta sono da pochi giorni diventate a pagamento.

Chi vorrà gustarsi un piatto galattico con le posate a tema dovrà mettere mano al portafogli e sborsare 11 dollari.

Va detto che in passato la dirigenza ha dovuto fare i conti con il furto di “spork” perché si trattava di un prodotto gratuito e unico, e da qui è probabilmente giunta la decisione di dare un prezzo al valore delle richiestissime posate.

 

 

Il prodotto in metallo all’acquisto di 10,99 dollari verrà riposto in un’apposita borsa.

 

Fonte