Sappiamo già che Linda Hamilton spera di aver chiuso i conti con Sarah Connor dopo Terminator: Destino oscuro, ma in un’intervista con Cinemablend l’attrice ha parlato di una versione alternativa del suo personaggio.

Come raccontato al giornale:

Tra Terminator e Terminator 2: Il giorno del giudizio è stato scioccante per il pubblico rivedere Sarah Connor e ha pensato: “Ca*zarola!”. Perciò supponevo che tornare 30 anni dopo avrebbe potuto essere altrettanto scioccante. Qualcosa del tipo: “Oh, quella non è la vecchia Sarah Connor, quella è Sarah Connor vecchia“. Mi piaceva la cosa e mi sono tinta i capelli di bianco, perché non li ho ancora tutti così, e di questo ringrazio la genetica.

Ha poi proseguito spiegando:

Scioccare le persone aiuta a coinvolgere gli spettatori in modo immediato. In realtà ho discusso più volte della possibilità di farla apparire grassa. Quello sì che sarebbe stato scioccante.

Su Terminator: Destino Oscuro leggi anche:

Mackenzie Davis, Natalia Reyes, Diego Boneta, Gabriel Luna, Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger figurano nel cast. La pellicola, ricordiamo, si pone come vero e proprio sequel dei prime due, leggendari episodi della saga.

David GoyerCharles EgleeJosh Friedman e Justin Rhodes, che hanno lavorato a stretto contatto Ellison e Cameron, figurano tra gli sceneggiatori.

Cosa ne pensate delle parole di Linda Hamilton sulla versione alternativa di Sarah Connor nell’ultimo Terminator? Ditecelo nei commenti!