Bad Boys for Life vince il weekend del Super Bowl, abitualmente uno dei meno ricchi dell’anno al box-office americano: nel 2019 sono stati registrati i peggiori incassi degli ultimi 19 anni con soli 75 milioni di dollari (nel 2000 se ne raccolseron 66.3 milioni). Quest’anno le cose sono andate decisamente meglio, con 85 milioni di dollari incassati in tre giorni (i dati di domenica sono ovviamente stimati, e rimangono piuttosto bassi visto che più di 100 milioni di americani vedono abitualmente il Super Bowl).

E così bastano solo 17.7 a Bad Boys for Life per conquistare la vetta per il terzo weekend consecutivo: il film supera quindi i 148 milioni di dollari complessivi negli USA, il maggiore incasso della saga. A livello internazionale la pellicola ha incassato finora ben 271 milioni di dollari.

Seconda posizione per 1917, che incassa altri 9.6 milioni di dollari e sale così a ben 120 milioni di dollari e quasi 250 milioni in tutto il mondo. Al terzo posto Dolittle incassa 7.7 milioni di dollari: costato 175 milioni di dollari, il film con Robert Downey Jr sale a 55 milioni negli USA e 126 in tutto il mondo.

Apre al quarto posto Gretel & Hansel, con circa 6 milioni di dollari, un esordio leggermente inferiore alle aspettative (e il punteggio CinemaScore C- non aiuterà nella tenuta).

Scende al quinto posto The Gentlemen, con 6 milioni di dollari e un totale di 20.4 milioni di dollari (48 milioni in tutto il mondo), segue Jumanji: The Next Level con altrettanti 6 milioni di dollari (e un’ottima tenuta), per un totale di 291 milioni di dollari.

Rimane al settimo posto Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, che incassa 3.2 milioni di dollari e sale a 507 milioni di dollari. Ottavo posto per The Turning, che incassa 3 milioni di dollari e sale a 11.7 milioni complessivi. Nona posizione per Piccole Donne, con 3 milioni di dollari e 98 milioni complessivi.

Chiude la top-ten The Rhythm Section, con soli 2.8 milioni di dollari: è il peggior esordio di sempre per un film distribuito in più di tremila sale negli Stati Uniti. Il film della Paramount Pictures doveva uscire un anno fa ma è stato più volte rinviato.

  1. Bad Boys for Life – $17,675,000 / $148,051,531
  2. 1917 – $9,660,000 / $119,246,389
  3. Dolittle – $7,700,000 / $55,218,820
  4. Gretel & Hansel – $6,050,830 / $6,050,830
  5. The Gentlemen – $6,010,000 / $20,441,089
  6. Jumanji: The Next Level – $6,000,000 / $291,217,153
  7. Star Wars: L’Ascesa di Skywalker – $3,193,000 / $507,056,021
  8. The Turning – $3,050,000 / $11,705,440
  9. Piccole Donne – $3,015,000 / $98,770,632
  10. The Rhythm Section – $2,800,000 / $2,800,000

Fonte: BOM