Zack Snyder ha festeggiato il 14 febbraio con una nuova foto tratta dal suo montaggio di Justice League. “Buon 214” ha scritto il regista sul suo account Vero con un duplice fine: negli Stati Uniti il 14 febbraio corrisponde al 2/14, ma 214 è anche la cifra della durata integrale dello “Snyder Cut“.

Potete ammirare la foto qui di seguito:

 

Il regista ha poi confermato la teoria di un fan secondo cui nella sequenza avremmo dovuto vedere Flash che viaggia nel tempo (nell’immagine vediamo infatti due Barry Allen).

 

 

Justice League, ricordiamo, è uscito nelle sale il 23 novembre 2017. Zack Snyder, che ha dovuto lasciare il progetto in piena post-produzione a causa di una tragedia in famiglia, ha così passato il testimone a Joss Whedon, che ha supervisionato il film in sua vece. Da allora si sono susseguite voci circa una fantomatica “Snyder Cut” del film, sulla quale voci interne alla Warner Bros. hanno sempre cercato di gettare acqua sul fuoco sostenendo che per completare il film ci vorrebbero “milioni e milioni di dollari” e che la major difficilmente sarebbe disposta a investire tanto per distribuire il film, alla peggio, su HBO Max. Questo non ha comunque fermato il regista dal diffondere immagini e informazioni sulla Snyder Cut.