THR ha di recente parlato con Michael Peña dei suoi prossimi progetti e tra questi c’è il nuovo film targato Warner Bros. dedicato a Tom e Jerry, in arrivo a fine anno.

L’attore non si è sbilanciato troppo, ma ha parlato dell’atmosfera sul set:

Oddio, è stato fantastico. A volte arrivi sul set di questi film e gli attori sono ancora un po’ spaesati. Non so se si tratta di poca preparazione o altro, ma mi capita spesso. Chloe Moretz era su un altro pianeta… conosceva bene la sceneggiatura ed è stato semplicemente stupendo recitare con lei.

Tim Story è un figo. Ci sono registi adatti ai film indipendenti, quelli ai film drammatico, lui invece è perfetto per quelli colossali. È destinato a dirigere film grossi. Con lui sul set non ci è sembrato un lavoro, voleva divertimento e non gliel’abbiamo dato.

Nel corso dell’intervista l’attore ha inoltre parlato di Ant-Man 3 svelando che alle riprese manca ancora circa un anno e che non è ancora al corrente dell’eventuale ritorno del suo personaggio.

Inizialmente programmato per aprile 2021, il progetto di Tim Story arriverà il 23 dicembre 2020.

La pellicola è stata diretta da Tim Story e prodotta da Sharla Sumpter Bridgett di The Story Company con una tecnica che mescola riprese dal vero e animazione. Tra gli sceneggiatori troviamo Katie Silberman, April Prosser e Kevin Costello.

Nel film Tom e Jerry non parleranno e saranno animati in digitale; Chloe Moretz sarà Kayla, una nuova impiegata in un hotel nel quale Jerry va a vivere, minacciando di rovinare un matrimonio. Ecco quindi che Kayla assume un gatto randagio di nome Tom per liberarsi del topo, cosa che non si rivela essere semplicissima. I due, alla fine, faranno squadra per dare una lezione al crudele capo di Kayla.

Del cast fanno parte anche Michael Pena, Ken Jeong e Colin Jost.

La Warner Animation Group lavorerà al film in parallelo a Space Jam 2, che come sappiamo verrà prodotto da Ryan Coogler, Maverick Carter e LeBron James.

Cosa ne pensate delle parole di Michael Peña su Tom e Jerry?