La Lucasfilm è al lavoro su un nuovo film di Star Wars, a quanto pare ambientato sul pianeta Sith di Exegol (questo dettaglio era stato diffuso solo da Deadline e poi smentito da Borys Kit dell’Hollywood Reporter), con JD Dillard (autore del thriller fantascientifico Sleight) e Matt Owens (Luke Cage) al lavoro sulla sceneggiatura. Dillard potrebbe occuparsi della regia, se il film ottenesse il via libera. Sarebbe il primo regista afroamericano a guidare una pellicola di Star Wars.

Quello che non è chiaro, però, è se il progetto è previsto per il cinema o per la piattaforma streaming Disney+: forse una decisione non è stata ancora presa a riguardo.

Secondo fonti dell’Hollywood Reporter, si tratta di un progetto slegato da quello su cui è al lavoro Kevin Feige dei Marvel Studios e il potenziale film di Rian Johnson.

Il pianeta Exegol compare nell’ultimo film della saga degli Skywalker, ovvero L’Ascesa di Skywalker.

Qualche settimana fa è sembrato che Bob Iger annunciasse una pausa nei piani “cinematografici” per il franchise

La priorità per Star Wars, nel breve termine, sarà la televisione con Disney+. Più avanti parleremo dei progetti che avremo per il cinema.

Sono comunque ancora calendarizzati film per il 16 dicembre 2022 e per il dicembre 2024 e 2026.

Attualmente sono in lavorazione per Disney+ la seconda stagione di The Mandalorian, la prima stagione di Cassian Andor (con Diego Luna come protagonista) ed è in pre-produzione una nuova serie su Obi-Wan Kenobi. Inoltre oggi è uscita sulla piattaforma la prima puntata della settima e ultima stagione di Star Wars: The Clone Wars.