Con un post su Instagram Henry Golding (Crazy & Rich) ha annunciato la fine delle riprese di G.I. Joe Origins: Snake Eyes, lo spin-off della saga incentrato sull’iconico personaggio in uscita il 23 ottobre.

Come si legge nel post:

FINITE le riprese principali di Snake Eyes, signore e signori. Che troupe che abbiamo avuto, Vancouver + Giappone, siete stati inarrestabili. Grazie per la dedizione, questo film farà impazzire tutti.

 

 

 

Il film è stato girato in Giappone e a Vancouver, in Canada; al fianco di Golding troviamo anche Andrew Koji, Haruka Abe, Iko Uwais, Tahekiro Hira, mentre alla regia figura Robert Schwentke.

Prodotto dalla Skywance e dalla Bonaventura Pictures per la MGM e la Paramount Pictures, il film è stato scritto da Evan Spiliotopoulos (La Bella e la Bestia).

Creati entrambi da Larry Hama nel 1984, Snake Eyes e Storm Shadow sono acerrimi nemici essendo membri di due fazioni decisamente opposte, e cioè i GI Joe e i COBRA.

Il protagonista del film, Snake Eyes, è un ninja che si veste di nero, nasconde il suo volto e non parla. Entra a far parte del gruppo anti-terrorista e diventa rapidamente uno dei membri più popolari, inoltre crea un legame speciale con Scarlett (Samara Weaving), primo membro femminile del team, e a volte svolge delle missioni insieme al suo lupo, Timber.

L’uscita di G.I. Joe: Snake Eyes, ora che sono finite le riprese, è prevista per il 23 ottobre 2020.