Dopo la chiusura dei Parchi Disney annunciata dalla Casa di Topolino nelle ore scorse, ovviamente a causa dell’emergenza nuovo Coronavirus, la medesima sorte è chiaramente toccata anche agli Universal Studios Hollywood in California.

Al momento, il parco resterà chiuso dal 14 marzo al 28 marzo (anche se, naturalmente, la situazione è in divenire e delle eventuali proroghe non sono da escludere).

Gli Universal Studios Hollywood hanno diffuso una comunicazione ufficiale dopo che il Governatore dello Stato della California ha stabilito il divieto di raduni di gruppi di persone superiori alle 250 unità:

La salute e la sicurezza dei membri del nostro staff e dei nostri ospiti sono da sempre la nostra priorità. Con una decisione motivata dall’eccesso di cautela e come risposta alle linee guida che ci sono state date dal Dipartimento della Salute Pubblica della California, gli Universal Studios Hollywood resteranno temporaneamente chiusi a partire da sabato 14 marzo. Il parco a tema pianifica di riaprire il 28 marzo, ma continuiamo a monitorare la situazione. Lo Universal CityWalk resta aperto. Forniremo tempestivi aggiornamenti in base all’evolversi della situazione.

Trovate tutte le notizie legate al Coronavirus in questo archivio.