Durante una recente intervista con Fandom, Karen Gillan ha parlato di Nebula e del suo futuro nell’universo cinematografico Marvel.

Secondo l’attrice vista di recente in Jumanji: The Next Level, Nebula ha ancora tanto da raccontare:

Non credo che la sua storia sia finita. Se non altro, credo che la sua storia sia appena cominciata. L’abbiamo scoperta in un momento molto vulnerabile in cui era distrutta, e nel corso dei film ha avuto modo di affrontare la fonte di tutti gli abusi subiti. Ha affrontato un’enorme fase di catarsi e la fonte dell’abuso è stata annientata. Perciò adesso cosa succederà? È un aspetto che trovo incredibilmente interessante. Adesso può cominciare a guarire, ma non sarà facile e neanche immediato.

D’ora in avanti le cose saranno diverse:

Non vedo l’ora di proiettare tutto questo su Nebula, ma anche di divertirmi un po’ con lei. Sento proprio che inizieremo a definire la sua identità senza Thanos a fiatarle sul collo.

Abbiamo visto per l’ultima volta Nebula in Avengers: Endgame e prossimamente potrebbe non solo comparire in Guardiani della Galassia Vol.3, ma anche in Thor: Love and Thunder. È di pochi giorni fa la notizia che alcuni Guardiani compariranno nel quarto film di Thor diretto da Taika Waititi.

L’uscita di Thor: Love and Thunder è prevista per il 5 novembre 2021. Il film vedrà sullo schermo Chris Hemsworth insieme a Tessa Thompson e a Natalie Portman, che tornerà a interpretare Jane Foster e nello specifico nella nuova incarnazione di… Thor. Christian Bale interpreterà il villain.

Cosa ne pensate delle parole di Karen Gillan su Nebula? Ditecelo nei commenti!