Nonostante l’emergenza per la pandemia del nuovo Coronavirus, la Warner Bros non sembra intenzionata almeno per il momento a rivoluzionare l’agenda delle sue produzioni, da Matrix 4 ad Animali Fantastici 3.

A scriverlo è Justin Kroll di Variety con dei tweet in cui specifica che delle fonti vicine alla major gli hanno confermato che le riprese attualmente in corso di The Batman, Matrix 4 e King Richards proseguiranno, altri progetti sono in post-produzione, Black Adam è in programma per l’estate e Aquaman per il 2021.

 

Aggiunge poi che la situazione è ovviamente fluida e potrebbe cambiare, ma la Warner non ha intenzione di chiudere le produzioni basandosi su una decisione della Disney.

 

Infine: le riprese di Animali Fantastici 3 partiranno come da programma lunedì prossimo.

 

 

Vi ricordiamo che qualche ora fa, per far fronte all’emergenza Coronavirus, la Disney ha deciso di sospendere la lavorazione dei suoi film già in fase di riprese o di produzione imminente.

Tra questi ci sono La Sirenetta, il film di Rob Marshall che avrebbe dovuto entrare in produzione a Londra tra 10 giorni; il film Marvel Shang-Chi and The Legend of the Ten Rings (che già aveva ricevuto uno stop), la rivisitazione di Mamma ho perso l’aereo per Disney+, il nuovo film di Ridley Scott The Last Duel e quello di Guillermo del Toro, Nightmare Alley. Anche Peter Pan & Wendy e il nuovo film di Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi – che erano in pre-produzione – hanno ricevuto ordine di chiudere i battenti.

Ovviamente supponiamo che questa strategia della Warner potrebbe, ovviamente, cambiare in base all’evolversi della situazione.

Continueremo a tenere d’occhio la faccenda.

Cosa ne pensate di questa decisione della Warner Bros di non fermare la produzione di pellicole come The Batman e Matrix 4 nonostante l’emergenza nuovo Coronavirus? Dite la vostra nello spazio dei commenti qua sotto.