La Universal ha sospeso la produzione di Jurassic World: Dominion di Colin Trevorrow per via dell’emergenza nuovo Coronavirus.

La major ha diffuso un comunicato in cui spiega che:

La Universal ha deciso di sospendere la produzione dei suoi live action e di metterli in pausa a partire da questo fine settimana. Lo studio continuerà a tenere d’occhio con attenzione la situazione e si riserva di scegliere il da farsi e quando rimettere in moto la produzione nelle settimane a venire.

Ovviamente quello di Jurassic World: Dominion è il titolo più eclatante fra quelli messi in pausa, ma non si tratta del solo.

La Universal ha messo in pausa anche Flint Strong di Rachel Morrison (con Ice Cube nel cast) e fermato la pre produzione della nuova commedia con Billy Eichner prodotta da Judd Apatow e diretta da Nicholas Stoller.

Ogni giorno di stop alle riprese di Jurassic World: Dominion costerà alla major almeno 300.000 dollari su base giornaliera.

Vi ricordiamo che, restando in casa Universal, la major ha recentemente deciso di rimandare ad aprile 2021 l’uscita di Fast & Furious 9 e di chiudere i suoi Parchi a tema.

Le riprese di Jurassic World: Dominion si dovevano tenere nuovamente ai Pinewood Studios nel Regno Unito, nel Buckinghamshire, ma anche a Malta, in Canada e (forse) alle Hawaii. La sceneggiatura è firmata da Colin Trevorrow (che sarà anche produttore con Steven Spielberg) e da Emily Carmichael.

Il film chiuderà la trilogia con Chris Pratt e Bryce Dallas Howard e a detta del regista Colin Trevorrow sarà “una celebrazione di tutto il franchise fino ad oggi”.

Sam NeillLaura Dern e Jeff Goldblum torneranno nei panni di Alan Grant, Ellie Sattler e Ian Malcom. Tra i nuovi ingressi DeWanda WiseDichen LachmanScott Haze Mamoudou Athie; torneranno anche Justice Smith e Daniella Pineda dopo un ruolo in Jurassic World: Il regno distrutto.

Ancora non sappiamo nulla sulla trama della pellicola, se non che sarà ambientata un po’ di tempo dopo Il Regno Distrutto. L’uscita era fissata all’11 giugno 2021 ma, alla luce dei fatti, verrà ovviamente posticipata.

Vi invitiamo a prendere visione di quanto indicato sul sito del Ministero della Salute in merito al nuovo Coronavirus.

In questa pagina trovate tutte le nostre notizie collegate alle ripercussioni che tutto ciò sta avendo sull’industria del cinema.