Di A proposito di niente, l’autobiografia di Woody Allen, abbiamo già avuto modo di parlavi.

Lo abbiamo fatto quando Hachette Book Group ha annunciato l’intenzione di restituire al leggendario autore i diritti del libro, decisione presa il giorno dopo che circa 75 dipendenti della casa editrice hanno organizzato un picchetto per protestare contro la pubblicazione del libro.

Mossa non condivisa dall’editore italiano La Nave di Teseo che ha invece deciso di rispettare i patti con il regista pubblicando l’autobiografia il 9 aprile.

E lo abbiamo fatto quando anche Stephen King si è scagliato contro la mossa del gruppo editoriale francese dichiarando, fra le altre cose, “La decisione di Hachette di non pubblicare il libro di Woody Allen mi mette molto a disagio. Il problema non è lui, non mi interessa niente del signor Allen. Mi preoccupa chi verrà imbavagliato dopo,” spiega lo scrittore. “Una volta iniziato, il prossimo è più semplice [da imbavagliare]”.

Nelle ultime ore, sta invece facendo discutere un aneddoto estrapolato dal libro di Woody Allen in cui il geniale artista spiega che Timothée Chalamet, protagonista di Un Giorno di Pioggia a New York, il film finito al centro del ben noto contenzioso fra il regista e Amazon, lo ha denunciato pubblicamente solo per cercare di avere delle maggiori possibilità agli Oscar per Chiamami col tuo Nome di Luca Guadagnino:

Tutti e tre i protagonisti di Un Giorno di Pioggia sono stati eccellenti ed è stato un vero piacere lavorare con loro. Timothée ha poi pubblicamente affermato che si era pentito di aver lavorato con me e di aver donato il suo compenso in beneficienza, ma aveva giurato a mia sorella che poteva concorrere agli Oscar con Call me by Your Name e lui e il suo agente ritenevano che potessero esserci delle chances di vittoria in più se mi avesse denunciato sulla pubblica piazza, cosa che poi ha fatto. In ogno caso non rimpiango di aver lavorato con lui.

Lo staff di Timothée Chalamet non ha ribattuto a queste affermazioni, almeno per il momento.

Cosa ne pensate delle dichiarazioni di Woody Allen? Ditecelo nello spazio dei commenti qua sotto!