La direzione di Disneyland Paris si è, infine, uniformata a quanto già attuato dai parchi americani della Casa di Topolino.

Con un aggiornamenti riportato sul sito ufficiale di Disneyland Paris è stato comunicato che i parchi e gli hotel resteranno chiusi fino a ulteriore comunicazione.

Misure eccezionali

La salute e il benessere dei notri Ospiti e Cast Members sono la priorità di Disneyland Paris.
A causa della pandemia COVID-19 e in linea cone le misure governative, Disneyland Paris rimarrà chiuso fino a prossima comunicazione.
Di seguito troverai maggiori indicazioni per gestire la tua prenotazione. Ti suggeriamo di controllare sempre il nostro sito per aggiornamenti.
Ti ringraziamo per la pazienza e per la comprensione.

Adeguamento temporanee alle condizioni di modifica e cancellazione delle prenotazioni.

Per offrire ai nostri Ospiti la massima flessibilità abbiamo temporaneamente adeguato le politiche di modifica e cancellazione applicabili alle prenotazioni già confermate e con arrivo a Disneyland Paris entro il 30 giugno 2020.
Tutti i pacchetti soggiorno con arrivo in un Hotel Disney durante la chiusura danno diritto a un voucher corrispondente all’intero importo già versato a Disneyland Paris e valido 18 mesi dalla sua emissione. Puoi decidere entro il 15 maggio 2020 di posticipare il tuo soggiorno con nuovo arrivo in un Hotel Disney entro il 30 settembre 2020 incluso e noi ti garantiamo lo stesso prezzo della prenotazione originaria (trasporto escluso).
Alle nuove prenotazioni saranno applicate le condizioni di vendita valide al momento dell’acquisto.

Trovate ulteriori dettagli utili a questo link.

I parchi della major, incluso quello alle porte di Parigi, dovevano inizialmente restare chiusi fino al termine di marzo, una prospettiva che, fin dall’inizio, appariva troppo ottimista. Proprio per questo, è stato poi deciso di rimandare il tutto a tempo indefinito.

Vi invitiamo a prendere visione di quanto indicato sul sito del Ministero della Salute in merito al nuovo Coronavirus.

Trovate tutte le notizie legate all’emergenza nuovo Coronavirus in questo archivio.