La Storia Fantastica sta per arrivare su Disney+ ma, prima di festeggiare, sappiate che c’è un grosso “ma”.

Per quanto Disney+ possa fare affidamento sulla sterminata library di contenuti della Disney, della 20Th Century Fox (“limitatamente” ai titoli family friendly), dei Marvel Studios, della Lucasfilm, della Pixar e del National Geographic, deve comunque fare i conti con problematiche collegate ai diritti di sfruttamenti pregressi esistenti per alcuni film o serie tv.

Basti citare che nonostante l’acquisto della Lucasfilm, è ancora la Paramount a tenere strettamente saldi i diritti di distribuzione della saga di Indiana Jones, motivo per cui i quattro film del franchise sono disponibili su Netflix e non su Disney+. Una situazione che, a quanto pare, non è destinata a cambiare in tempi brevi.

Tornando all’argomento di questo articolo, con un video pubblicato sul profilo ufficiale di Disney+, Cary Elwes e Robin Wright hanno annunciato l’arrivo sulla piattaforma, a partire dal primo maggio, di La Storia Fantastica, l’immortale fantasy diretto da Rob Reiner datata 1987, e omaggiata di recente con C’Era una volta Deadpool.

Potete vederlo qua sotto:

 

 

Vale la pena notare che, per quanto concerne lo stivale (e non solo), sarà difficile assistere a uno scenario analogo proprio per una questione di diritti di distribuzione home video. Come potete constatare anche voi stessi su IMDB, negli Stati Uniti i diritti di distribuzione della pellicola, inclusi quelli home video, erano in mano alla 20Th Century Fox mentre per i mercati internazionali la questione è decisamente più ingarbugliata (in Italia, ad esempio, erano in mano alla Eagle).

Nella penisola, allo stato attuale delle cose, La Storia Fantastica non risulta disponibile su nessuna piattaforma SVOD, ma solamente in alcuni store Digital.

Cosa ne pensate? Vi dispiace che questo cult di Rob Reiner non sia disponibile su Disney+ anche in Italia? Potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto.