Ryan Reynolds è tornato a fare della sana ironia su Lanterna Verde, lo sfortunato film diretto da Martin Campbell che, col passare del tempo, si è meritato un posto di tutto rispetto nella categoria dei flop cinematografici più discussi (e presi in giro).

Su Twitter, un utente ha chiesto alla star se, a nove anni dall’arrivo del lungometraggio nei cinema, valga la pena noleggiarlo su Apple TV al modico prezzo di 99 centesimi.

La risposta di Ryan Reynolds non ha lasciato spazi a dubbi di sorta.

L’attore consiglia una fuga a gambe levate.

Ecco il suo tweet:

 

Qualche giorni fa abbiamo appreso che dopo Free Guy, in arrivo a fine anno, Ryan Reynolds e Shawn Levycollaboreranno ancora una volta insieme per un film sui viaggi nel tempo per la Skydance.

Il progetto, inizialmente intitolato Our Name Is Adam, sarà il prossimo film che i due gireranno una volta che sarà possibile farlo: al momento si pensa agli ultimi mesi dell’anno.

Lo sceneggiatore sarà Jonathan Trooper, autore del film di Levy This Is Where I Leave You.

Qua sotto potete leggere la sinossi ufficiale di Lanterna Verde, cinecomic diretto da Martin Campbell e approdato nelle sale nel 2011:

In un universo tanto vasto quanto misterioso, una piccola ma potente forza esiste da secoli. Protettori di pace e giustizia, vengono chiamati Green Lantern Corps. Una fratellanza di guerrieri che hanno giurato fedelta’ all’ordine inter-galattico, Green Lantern indossa un anello che gli conferisce dei super poteri. Ma quando un nuovo nemico Parallax minaccia di distruggere l’equilibrio del potere nell’Universo, il loro destino ed il destino della Terra e’ nelle mani della nuova recluta, il primo essere umano mai scelto: Hal Jordan.

Cosa ne pensate della battuta da Ryan Reynolds su Lanterna Verde? Ditecelo, come al solito, nei commenti in calce all’articolo!