Come sappiamo Sylvester Stallone e Michael Rooker hanno condiviso lo schermo in qualche scena di Guardiani della Galassia Vol. 2, il cinecomic dei Marvel Studios di James Gunn arrivato nelle sale nel 2017. Ma i due hanno lavorato insieme anche in Cliffhanger – L’Ultima Sfida, action thriller di Renny Harlin datato 1993.

E proprio in occasione di un Q&A su Instagram Stallone ha voluto lodare il collega Rooker parlando della loro esperienza sul set di quest’ultimo film:

È un tipo fantastico, impegnato nel ruolo, impavido, ha un animo incredibile, è molto spiritoso e coraggioso. Faceva alcune cose tra una ripresa e l’altra di Cliffhanger, andava avanti e indietro su un canyon. Tutto questo da solo, tra una ripresa e l’altra, a 4000 piedi di altezza appeso per un cavo come se fosse nel film stesso. Quindi Michael è un grande folle.

 

View this post on Instagram

Answering more of your questions you asked in the past week

A post shared by Sly Stallone (@officialslystallone) on

 

Samaritan: l’emergenza Coronavirus ferma anche la produzione del film con Sylvester Stallone

Il film è uscito il 25 aprile 2017 in Italia.

Al ritmo dell’Awesome Mixtape #2, Guardiani della Galassia Vol. 2 prosegue narrando le avventure dei Guardiani mentre si inoltrano ai confini del cosmo. La squadra deve lottare per restare unita come una famiglia quando scopre i misteri sul vero padre di Peter Quill.

Vecchi nemici diventeranno nuovi alleati e i personaggi preferiti dei fan tratti dai fumetti classici giungeranno in soccorso dei nostri eroi. L’Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.

Nel film tornano Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Michael Rooker, Karen Gillan, Vin Diesel, Bradley Cooper, Sean Gunn e Glenn Close. Tra le new entry Kurt Russell, Pom Klementieff, Elizabeth Debicki e Chris Sullivan.

Cosa ne pensate delle parole di Stallone? Diteci la vostra nei commenti!

FONTE: CB