Star Wars: Gli Ultimi Jedi di Rian Johnson continua ad alimentare il fuoco delle polemiche.

Nelle ultime ore, Sam Witwer, il doppiatore di Darth Maul (e non solo) in Star Wars: The Clone Wars, ha partecipato a una live su Twitch (via CBR.com) per uno stream di Star Wars Battlefront II durante la quale ha anche espresso la sua opinione sulla discussa pellicola di Star Wars scritta e diretta da Rian Johnson.

Per me Gli Ultimi Jedi sembra un film realizzato da qualcuno che non ha fatto i compiti. Penso che Rian Johnson sia un regista di talento, ma Bruce Lee non ha sviluppato il Jeet Kune Do senza imparare prima il Kung Fu. Non puoi reinventare Star Wars senza, per prima cosa, conoscere Star Wars. E per me non ha posto le basi di un ragionamento sensato circa il perché Luke non abbia aiutato sua sorella. ragazzi, ovviamente si tratta solo della mia opinione, ci sono davvero tante cose che mi sono piaciute, a livello cinematografico, de Gli Ultimi Jedi. Solo che non vanno bene per Star Wars. Non penso abbia studiato a dovere. Le tematiche, i personaggi. Se lo prendessi come film a sé stante, se non sapessi chi siano gli Jedi, chi sia Luke e quello che rappresenta, ci sono dei momenti appassionanti. E se a voi appassiona è fantastico.

Su Star Wars: Gli Ultimi Jedi di Rian Johnson leggi anche:

Nel cast tornano Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie, Kelly Marie Tran, Laura Dern e Benicio Del Toro.

Trovate tutte le informazioni sul film, con gli aggiornamenti e le novità, nella scheda.

Scritto e diretto da Rian Johnson, Star Wars: Gli Ultimi Jedi è prodotto da Ram Bergman e Kathleen Kennedy, è uscito il 15 dicembre 2017, il 13 in Italia.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!