Bad Boys for Life, terzo capitolo del franchise action con Will Smith e Martin Lawrence ha avuto un discreto successo sia di pubblico che di critica, è quindi facile ipotizzare che la Sony abbia effettivamente pensato di sviluppare un quarto capitolo della saga per il prossimo futuro. In tal senso Collider ha avuto modo di parlare con il produttore Jerry Bruckheimer della questione.

Il produttore ha svelato che attualmente qualcuno sta scrivendo effettivamente la bozza di un quarto capitolo del franchise:

Abbiamo avuto un’esperienza ottima con il primo film, sia per quanto riguarda lo sviluppo con Tom Rothman [presidente della Sony] e il suo team, sia per quanto riguarda le riprese. Insieme al loro aiuto abbiamo messo insieme un film molto soddisfacente per il pubblico e vorremmo farlo nuovamente, penso che la gente vorrebbe che ne facessimo un altro. Attualmente stiamo lavorando a una bozza per un quarto.

Ricordiamo che a gennaio la Sony Pictures ha incaricato Chris Bremner di scrivere la sceneggiatura di Bad Boys 4.

Bad Boys for Life: ecco i primi 9 minuti del film con Will Smith e Martin Lawrence

A dirigere il film troviamo Adil El Arbi e Bilall Fallah. I due registi hanno scritto e diretto Black, una storia sul crimine organizzato in Belgio. Hanno inoltre curato la regia dell’episodio pilota e di varie puntate della serie Snowfall, targata FX. Al momento sono anche legati al progetto di Beverly Hills Cop 4. Oltre al film – lo ricordiamo – è in fase di casting anche una serie TV ambientata nel mondo di Bad Boys e targata NBC.

Il film è arrivato il 20 febbraio nelle sale italiane.

Il primo Bad Boys è un buddy cop movie uscito nel 1995 e ha rappresentato il debutto cinematografico di Michael Bay, fino a quel giorno molto attivo in ambito di videoclip musicali e spot. Con un budget di soli 19 milioni ne ha incassati 141 (ovviamente si tratta di dati non aggiornati all’inflazione).

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!