“May the 4th be with you”. Con questo particolare gioco di parole viene festeggiato lo Star Wars Day ogni 4 maggio dell’anno. Una frase ormai iconica che lo stesso Mark Hamill (AKA Luke Skywalker) ha voluto stravolgere negli ultimi giorni sostituendo il 4 con il 9 maggio, e creando così un nuovo gioco di parole relativo a Episodio 9, ovvero L’Ascesa di Skywalker.

” May The 9th Be A Bittersweet Episode”, “Possa il nono essere l’episodio agrodolce – sapendo che quella era l’ultima volta che avrei interpretato Luke. 

Ecco il tweet dell’attore:

 

 

Mark Hamill ironizza sulla campagna elettorale di Donald Trump citando Star Wars

Per restare in tema Guerre Stellari vi ricordiamo che la Saga degli Skywalker è disponibile al completo – compreso l’ultimo arrivato Star Wars: L’ascesa di Skywalker – su Disney +

Nel cast tornano Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o. Nuovi membri del cast sono Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film è prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan.

Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumi), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (effetti visivi), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti!

FONTE: Twitter