La Universal ha affidato a Luca Guadagnino il remake di Scarface: Deadline e Variety affermano che il regista di Chiamami col tuo nome e Suspiria dirigerà il film.

La major sta sviluppando questa nuova versione di Scarface da quasi dieci anni: in passato aveva coinvolto registi come David Ayer e Antoine Fuqua. La sceneggiatura attuale, ambientata a Los Angeles, è stata scritta da Joel ed Ethan Coen, mentre le versioni precedenti erano state scritte da sceneggiatori come Gareth Dunnet-Alcocer, Jonathan Herman e Paul Attanasio.

Scarface uscì per la prima volta al cinema nel 1932, il film era diretto da Howard Hawks e raccontava l’ascesa al potere di un immigrato irlandese che diventava un gangster nella Chicago degli anni venti. Nel 1983 la pellicola venne rifatta da Brian De Palma su una sceneggiatura di Oliver Stone, con Al Pacino come protagonista: in quel caso il protagonista era un rifugiato cubano che diventava un gangster nella Miami degli anni ottanta. Il nuovo film sarà prodotto da Marc Shmuger tramite la sua Global Production in collaborazione con Martin Bregman, già produttore dello Scarface di Brian De Palma. Alla produzione anche Scott Stuber insieme a Marco Morabito.

Guadagnino è molto impegnato in questo periodo: è in piena post-produzione della serie We Are Who We Are, e sta iniziando a pensare al sequel di Chiamami col tuo nome, ispirato al romanzo Find Me di André Aciman. Nel film dovrebbero tornare tutti i protagonisti dell’originale: Timothée Chalamet, Armie Hammer, Michael Stuhlbarg. Non solo: sta anche sviluppando il remake di Il signore delle mosche.