La notizia arriva dal regista in persona: Esai Morales è entrato nel cast di Mission: Impossible 7 e 8. L’attore, di recente visto in Le regole del delitto perfetto con Viola Davis, interpreterà – stando a Deadline – l’antagonista del film subentrando a Nicholas Hoult.

Non sono chiari i motivi della sostituzione, ma è possibile che lo slittamento delle riprese abbia creato problemi con l’agenda di Hoult.

 

 

Di Hoult aveva parlato Simon Pegg proprio in un’intervista recente:

Ricordo di essere entrato in camerino prima che le riprese slittassero e di aver fatto una chiacchierata con Nicholas Hoult. Mi sentivo un veterano, con quattro film sulle spalle, mentre per lui si trattava del primo. Mi stava parlando dei suoi allenamenti e io sono rimasto sorpreso: “Perché a me non li fanno fare? Ho già girato quattro film! Che c’è, sono da buttare via?”. È stato divertente fare l’uomo navigato, un po’ come Ving [Rhames] si è sentito quando l’ho conosciuto per il terzo film. Ora è arrivato a sei.

Qui di seguito il vecchio annuncio della partecipazione del giovane attore:

 

View this post on Instagram

Say, @nicholashoult, care to raise a little hell?

A post shared by Christopher McQuarrie (@christophermcquarrie) on

 

In Mission: Impossible 7 e 8 ritroveremo, oltre a Tom Cruise, anche Rebecca FergusonHayley AtwellPom KlementieffVanessa Kirby Shea Whigham. Christopher McQuarrie scriverà e dirigerà i due film (il terzo e il quarto da lui scritti e diretti). Continua poi la partnership con la Skydance di David Ellison, che co-produrrà le pellicole. La Paramount Pictures si occuperà della co-poduzione e della distribuzione.

Il settimo episodio arriverà nelle sale americane il 19 novembre del 2021, mentre l’ottavo arriverà il 4 novembre del 2022.

Cose ne pensate? Diteci la vostra nei commenti!