La notizia del giorno di ieri è stata senza dubbio l’annuncio della Snyder Cut di Justice League da parte di Zack Snyder sul portale VERO durante un commento in diretta dedicato all’Uomo d’Acciaio; non sono mancate le reazioni degli attori, di parte del cast, di altri registi e personalità alla notizia, perciò ve ne proponiamo alcune a seguire:

 

Il primo a commentare non poteva essere che Henry Cavill (Superman); l’attore, che era ospite a sorpresa della diretta di Zack Snyder su VERO, ha così commentato:

Ho appena fatto due chiacchiere con Zack dopo la visione dell’Uomo d’Acciaio tutti insieme.

Signore e signori, alla fine è successo. Lo Snyder Cut uscirà l’anno prossimo!
So che ci sono state due fazioni diverse riguardo lo Snyder Cut e sul fatto che potesse o meno arrivare. Ma ricordate, avremo tutti più scene della Justice League, perciò è una vittoria per tutti! Quindi siate gentili gli uni con gli altri! Congratulazioni a te, Zack Snyder!

Ed è stato anche il turno di… Aquaman!

 

 

LO VOLEVAMO. Finalmente sta succedendo. Prego. Di nulla. La giustizia è servita. Aloha a tutti quelli che hanno fatto sì che questo accadesse. A tutti i fan. Vi amiamo. ALOHA.

Anche Cyborg (Ray Fisher) si è unito al coro:

 

 

Per quelli che hanno lottato e ci hanno creduto. GRAZIE.

L’attore, poi, in visibilio nella sua storia Instagram dopo l’annuncio, ha fatto una diretta Twitch sul suo account, commosso e entusiasta (Cyborg è stato uno dei personaggi che più è stato penalizzato dal rimaneggiamento di Justice League, vedendo tagliata la parte di storia che narrava le sue origini) ringraziando chi ha partecipato al progetto:

Ringrazio quelli che hanno continuato a tenere duro, quelli che hanno lottato e supportato questo progetto, e anche quelli che pian piano si sono allontanati dal progetto perchè ad un certo punto era “troppo, troppo stancante, troppo tossico”.

Cavolo, non sto più nella pelle! Vi ho già detto GRAZIE? Non ve lo avevo ancora detto? Non dimenticherò mai questo momento. E se mai mi vedeste dimostrare ingratitudine, nella vita, ditemi solamente “Ray, ricordati il 2020”

Non sono mancate poi diverse dichiarazioni anche da altri membri del cast come Deathstroke (Joe Manganiello) che ha commentato la notizia alludendo ad una particolare scena dei titoli di coda mai vista e, a giudicare dalle emoticon usate e da quello che sappiamo, proprio ad un faccia a faccia tra Deathstroke e… Batman!

 

 

Non sono mancate anche le reazioni entusiaste di altri registi all’annuncio, primo tra tutti, David Ayer, regista di Suicide Squad:

 

Congratulazioni. Te lo meriti!

E, infine, anche le congratulazioni di Jim Lee, fumettista e editore DC:

 

 

Snyder Cut

Vi ricordiamo che il film arriverà sulla piattaforma streaming nel 2021 perché intanto Snyder terminerà la post-produzione che non aveva avuto le risorse per completare, impiegando un budget aggiuntivo tra i 20 e i 30 milioni di dollari. Al momento non è stato ancora ufficializzato se si tratterà di un film di 4 ore o di una mini serie in sei parti. Qui trovate tutti i dettagli.