La Sony Pictures Entertainment e la Hyundai Motor Company hanno stipulato una partnership multi-promozionale che si svilupperà attraverso cinque nuove pellicole in arrivo dallo studio.

I nuovi modelli e le nuove tecnologie di Hyundai Motor verranno inseriti in attesi lungometraggi Sony come Uncharted (Luglio 2021), il sequel di Spider-Man: far From Home (Novembre 2021) il sequel di Spider-Man: Un Nuovo Universo e altri blockbuster che devono essere ancora stabiliti.

L’accordo unirà le IP della Sony con le tecnologie e il design della Hyundai dando particolare risalto alla visione della mobilità urbana futura.

Wonhong Cho, Executive Vice President e Chief Marketing Officer di Hyundai Motor spiega:

Questa partnership strategica con la Sony Pictures consentirà ai clienti di capire la nostra visione della mobilità futura tutta interamente focalizzata sull’elemento umano tramite veicoli e tecnologie innovativi che illumineranno la via del come ci muoveremo, interagiremo e struttureremo le nostre esistenze per ottenere i massimi benefici.

Vi ricordiamo che, a fine marzo, la Sony, come tutte le altre major, è stata costretta a ritoccare il suo calendario rimandando l’uscita di importanti pellicole e mettendo in pausa le riprese di film molto attesi come il già citato Uncharted.

Sono slittate quindi le uscite di film già in post-produzione come Morbius, Ghostbusterse Peter Rabbit 2: The Runaway, mentre essendo sospese fino a nuovo ordine le riprese del film di Uncharted anche la data d’uscita è stata spostata di alcuni mesi.

Queste le nuove date dei prossimi film Sony:

  • Greyhound – sospesa (era il 12 giugno 2020)
  • Fatherhood – 23 ottobre 2020 (era il 15 gennaio 2021)
  • Peter Rabbit 2 – 15 gennaio 2021 (era l’8 luglio 2020)
  • Ghostbusters: Legacy – 5 marzo 2021 (era il 10 luglio 2020)
  • Morbius – 19 marzo 2021 (era il 31 luglio 2020)
  • Uncharted – 8 ottobre 2021 (era il 5 marzo 2021)
  • Film Marvel/Sony senza titolo – sospeso (era l’8 ottobre 2021)

Quanto ad Uncharted, il film con Tom Holland prodotto dalla Sony e ispirato alla popolare IP videoludica, dopo anni di false partenze e repentini stop, le riprese erano finalmente pronte a cominciare nel mese di marzo.

È stato lo stesso protagonista della pellicola a rivelare che la produzione è stata interrotta durante il primo giorno di lavorazione sul set.

Cosa ne pensate di questo accordo fra la Sony Pictures Entertainment e la Hyundai Motor Company? Ditecelo nei commenti!